Verdure per gatti: quali scegliere e quali invece evitare?

Verdure per gatti: quali scegliere e quali invece evitare?

Se volete seguire un’alimentazione naturale per il vostro micio, è importante ricordarsi di integrare la carne con le verdure.

I gatti sono per natura carnivori e traggono dalle loro prede tutti i nutrienti di cui hanno bisogno. Ma se il vostro felino cresce in casa, è importante integrare la sua alimentazione con diversi tipi di verdure. Quali sono quelle più indicate per i gatti? Scopriamolo insieme!

Quali sono le verdure adatte ai gatti?

Nella sua ciotola è possibile aggiungere un’ampia varietà di verdure, ognuna delle quali portatrice di diversi benefici per la salute del gatto.

Broccoli

Se il vostro gatto ha il colesterolo alto o volete prevenire una simile eventualità, i broccoli sono una verdura perfetta da integrare nella loro dieta. I germogli infatti, se cotti, favoriscono l’espulsione degli acidi biliari, riducendo così il tasso di colesterolo nel sangue del gatto. I broccoli sono perfetti anche come rimedio naturale contro la stitichezza, stimolano le funzioni cerebrali, sono antiossidanti e addirittura antitumorali.

Carote

Le carote sono perfette per completare un piatto proteico per i gatti. Non solo sono molto gradite dai felini, spesso molto schizzinosi, ma contengono anche tantissime proprietà benefiche. Prima fra tutte, la vitamina A, perfetta per mantenere in salute la vista del vostro amico a quattro zampe e per garantire all’animale un pelo folto e luminoso ed una pelle sana.

Lattuga

La lattuga è un ottimo alimento per gatti in quanto contiene molta acqua, fibre e vitamine. Va bene anche per i gattini ed è possibile somministrarla sia cruda che cotta, purché sia tagliata in piccoli pezzi: le foglie, infatti, potrebbero attaccarsi al palato del gatto, ostruendogli le vie respiratorie.

Cetriolo

Ricchi di acqua, quindi perfetti per idratare il vostro felino, i cetrioli rappresentano un alimento molto importante nella dieta dei gatti. Ricchi di vitamina C e K e anche di potassio, possono essere serviti sia crudi che cotti oppure direttamente come frullato iper-salutare.

Zucchine

Tra le verdure per gatti, le zucchine sono forse le più note. Essendo ricche d’acqua, sono un’ottima fonte di idratazione per il nostro amico micio, ma sono anche fonte di fosforo, ferro e calcio, quindi ideali per mantenere le ossa forti e le funzioni motorie e cerebrali attive e scattanti.

Zucca

Un’altra verdura adatta ai gatti è la zucca, che possono consumare cotta e che contiene moltissime fibre in grado di aumentare il senso di sazietà senza aggiungere troppe calorie al pasto. Per questo motivo, è ottima anche per i gatti in sovrappeso e quelli stitici, in quanto stimola i movimenti intestinali del micio dandogli sollievo dalla stitichezza.

Come servire le verdure ai gatti

Le verdure, come abbiamo visto, comportano notevoli benefici ai felini, ma bisogna ricordare che è preferibile cuocerle prima di versarle nella ciotola in modo tale che possano essere digerite bene dal micio.

Attenzione, però: la cottura deve avvenire senza aggiunta di olio o sale e possibilmente a vapore o tramite un altro metodo che non appesantisca i vegetali con calorie e sostanze dannose per i gatti.

Un’ulteriore accortezza è quella di tagliare a piccoli pezzi, se non addirittura frullare, le verdure, per facilitare la digestione da parte del gatto e per essere più appetibili al suo palato fine.

Le nostre verdure per gatti, per esempio, vengono tritate finemente e, grazie alla confezione pronto-cuoci, si cuociono a bagnomaria senza aggiunta di condimenti, per rispettare tutte le loro proprietà e benefici.


Che aspettate? Il vostro gatto si merita un dieta sana e bilanciata: scegliete Cibo Appropriato ed entrate a far parte anche voi della rivoluzione del pet food!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Verdure per cani: quali possono mangiare e quali sono vietate?

Verdure per cani: quali possono mangiare e quali sono vietate?

LEGGI DI PIÙ

Cani per allergici: quali sono le razze ipoallergeniche

Cani per allergici: quali sono le razze ipoallergeniche

LEGGI DI PIÙ

Il gatto miagola di notte: come comportarsi?

Il gatto miagola di notte: come comportarsi?

LEGGI DI PIÙ